SCARICA ARTICOLI CON DOI

Attraverso il Consiglio, l’IDF è, in ultima istanza, controllata dai suoi membri. Un’analisi applicata al -costo standard per studente in corso-. In generale, il DOI rende possibile creare sistemi e transazioni automatiche: Estratto da ” https: È costituito da due parti: Attraverso i metadati, il DOI si configura non solo come stringa identificativa, ma come un potente e inequivoco strumento per la conservazione e la condivisione di dati.

Nome: articoli con doi
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 24.99 MBytes

Newsletter La tua opinione I blog degli autori. DOI – La stima del congruo canone nell’affitto di azienda-Una dki prospettiva di analisi. Estratto da ” https: Da Wikipedia, l’enciclopedia libera. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Novità Iniziative Convenzioni Scarica i cataloghi.

DOI – Le dimensioni dell’informativa sui rischi aziendali. Ogni risorsa presente nel database di CrossRef è associata a un DOI Digital Object Identifierun codice alfanumerico dal formato standard che consente l’identificazione univoca e duratura, all’interno della rete Internet, di una entità oggetto di proprietà intellettuale.

articoli con doi

Inoltre, i metadati rappresentano la chiave per lo sviluppo di servizi basati sul DOI, quali banche dati internazionali e motori di ricerca per specifiche tipologie di contenuti. Un’analisi applicata al -costo standard per studente in corso.

Digital object identifier

CrossRef è un’associazione no-profit costituita nel dai principali editori scientifici e accademici internazionali con l’obiettivo di massimizzare la visibilità e la citabilità delle pubblicazioni online. La risoluzione, in termini generali, è il processo attraverso cui si sottopone un identificatore a un servizio di rete e si ricevono in cambio una o più informazioni relative all’entità identificata. Newsletter La zrticoli opinione I blog degli autori.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. I suoi oggetti possono dunque essere tanto contenuti digitali quanto contenuti pubblicati su supporti fisici: Il DOI Name è composto da 2 componenti separati da una slash:.

  ALVARO SOLER GRATIS SCARICARE

Ad ogni DOI è associata una serie di metadativale a dire informazioni bibliografiche e commerciali relative al contenuto titolo, autore, data di pubblicazione, copyright, prezzo, ecc.

Estratto da ” https: DOI – L’impatto della capitalizzazione del leasing operativo sulla performance economico-finanziaria delle imprese quotate italiane. DOI – Rotazione dei crediti commerciali e performance aziendali.

Form di ricerca

Il DOI Name articolli dice nulla riguardo all’entità che ha come artickli è una stringa opaca. I metadati, analogamente al DOI, rimangono indissolubilmente legati all’oggetto che descrivono e possono essere facilmente trasmessi ad altri soggetti della catena produttiva e commerciale, incrementando le opportunità di commercio elettronico per ogni produttore di contenuti.

L’unico modo per sapere qualcosa sull’entità è quello di guardare i metadati. Ogni Agenzia di registrazione espone ben in evidenza sul proprio sito i servizi offerti, i costi previsti e le regole da rispettare.

Informazioni sul DOI | SBA

Alle RA è anche richiesto di promuovere attivamente l’adozione del DOI, cooperare con l’IDF nello sviluppo complessivo del sistema e fornire servizi specificamente indirizzati alla propria comunità di utenti. DOI – Il settore ind. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Ad esempio CrossRef chiede di associarsi, pagando una quota annuale a seconda del fatturato del richiedente; inoltre il richiedente si articolii a registrare TUTTI i contenuti digitali delle riviste pubblicate, corredando ciascun articolo dei metadati previsti dallo schema adottato da Crossref; Medra invece stabilisce un canone annuale basato sul numero dei DOI registrati e adotta lo schema ONIX di metadati.

  MODULO DISDETTA PREMIUM A SCADENZA SCARICARE

Effetti della Direttiva UE relativa ai pagamenti della P.

articoli con doi

La figura mostra il risultato di una ricerca per titolo: Perché pubblicare con noi Agevolazioni per gli Autori Open Access La nostra posizione La soluzione FrancoAngeli Dalla carta al web Pubblicare un volume Come presentare la proposta per un volume Qualche suggerimento per una artcioli più efficace: Novità Iniziative Convenzioni Scarica i cataloghi.

DOI – La comparazione dei sistemi sanitari. I servizi e le funzionalità di CrossRef vedi anche: Questa cob o sezione sull’argomento informatica non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’uso delle fonti.

Academic Publishing Services – DOI o non DOI

È costituito da due parti: I metadati saranno interrogabili insieme a quelli di altri milioni di articoli, e potrà artlcoli essere citato attraverso il DOI creando quel tessuto di relazioni tra autoriarticoli e contenuti che è alla base di tutti i sistemi bibliometrici di valutazione della ricerca scientifica, e dei nuovi sistemi altmetrici.

L’IDF è controllata da un Consiglio eletto dai membri della Fondazione, con un Direttore nominato afticoli tempo pieno responsabile di coordinarne e pianificarne le attività. Profili qualitativi e numerosità a confronto. Attraverso i metadati, il DOI si configura non solo come stringa identificativa, ma come un potente e arricoli strumento per la conservazione e la condivisione di dati.

Tra questi, in particolare, si hanno i seguenti:. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.